Una fantastica estate

Gironzolando per la rete in cerca di attività interessanti per l’estate, ho scoperto che in tutta Italia fioriscono tantissimi eventi dedicati agli amanti del fantasy. Allora ho deciso di condividere con voi quelli che mi sembravano più interessanti. Eccoli qua, a partire da quelli più prossimi.

Mikaurìa, a Nicola di Ortonovo (SP). Due giorni di medioevo Fantasy il 15 e 16 giugno a partire dalle 18.00. Artigiani, artisti, rievocatori faranno rivivere l’antico borgo con spettacoli, concorsi e bancarelle. Imperdibili l’accampamento medievale e l’accampamento dei falconieri.

fonte: http://www.cittadellaspezia.com/Val-di-Magra-Val-di-Vara/Attualita/-Mikauria-Nicola-di-Ortonovo-torna-ad-131664.aspx

La festa delle fate, a Garda (VR). Nella notte tra il 22 3 il 23 giugno, rivivono le tradizioni legate alle credenze popolai di Verona e della zona del Lago di Garda, in particolare quelle che riguardano le Fade o Fate. Tra le diverse proposte, incontri con gli scrittori Paolo Gulisano, uno dei maggiori esperti in Italia di letteratura fantasy, Simona Cremonini, con le sue imperdibili Leggende, curiosità e misteri del lago di Garda e Roberto Fontana, autore di Guida per viaggiatori nella Terra di Mezzo. Ci saranno anche diverse bancarelle di artigiani e la possibilità di vedere la creazione di fate in vetro.

per info:http://www.lafestadellefate.it/

Trezzo Folk and Fantasy, a Trezzo sull’Adda (MI). Dal 5 al 7 luglio Trezzo viene invaso dalla musica Folk, che farà da sottofondo a spettacoli di giocoleria e falconeria, rievocazioni e mercatini a tema. Tra il castello Visconteo e la Centrale Enel Taccani, tre giorni per fare un salto in un mondo magico.

fonte: http://www.irlandando.it/12190-trezzo-folk-and-fantasy-2013/ (qui trovate anche il programma completo)

La Festa dell’Unicorno, a Vinci (FI). Il 27 e 28 luglio, nello splendido borgo medievale di Vinci, si riuniscono gli appassionati di fantasy, fumetti, giochi di ruolo e giochi di ruolo dal vivo. Bancarelle e spettacoli ma anche cosplay (con relativa gara), disfida di arti magiche, parate degli elfi e vicolo della paura. Il week end ideale.

info: http://www.festaunicorno.com/index.php?content=home

Salerno in fatasy, a Salerno. Dal 28 al 31 agosto sarete vivrete una storia fantasy che si svolgerà di fronte ai vostri occhi. Tra bancarelle di artigiani e prodotti tipici, troverete giullari, armigeri, menestrelli, maghi e fate, con tanti spettacoli e un unico filo conduttore. Ottima occasione per una vacanza al mare senza rinunciare a un po’ di magia.

info: http://www.salernoinfantasy.com/

A me sinceramente è già venuta voglia di partire… e a voi?

Salone Internazionale del Libro di Torino

All’inizio sono stata molto in dubbio, non sapevo se andare o no, quando andare, cosa vedere, eccetera, poi mi sono entusiasmata e mi sono fatta tre giorni di massacro totale pur di seguire gli incontri che mi interessavano e dare un’occhiata più o meno soddisfacente agli espositori.

Ammetto che perlopiù il mio interesse è stato di tipo lavorativo (cosa che qui non c’entra niente, e di cui per questo non parlerò), ma volevo raccontarvi di che bella esperienza è stata.

All’inizio si fa un po’ di coda per entrare, ma poi si arriva nel sogno proibito di ogni lettore: libri ovunque, libri di ogni tipo, libri che aspettano solo di essere presi e letti. Il primo giorno sono rimasta senza parole, tanto che non sapevo neanche da che parte girarmi: troppe cose tutte insieme. Poi ho riacquistato un po’ il senso dell’orientamento e sono riuscita a orientarmi in quel marasma di editori, addetti ai lavori e gente che era lì solo per curiosare o semplicemente per “esserci” e far parte di tutto questo.

Alla fine devo dire che il Salone del Libro è un grande evento. Il più importante in Italia senza dubbio, soprattutto per la quantità e la qualità delle iniziative che presenta più che per lo spazio fisico che viene dedicato alla manifestazione, che poi a ragionarci bene dev’essere una conseguenza di queste caratteristiche.

Che dire? Ho imparato tante cose, mi sono anche divertita, ho fatto una bella esperienza, che sicuramente ripeterò l’anno prossimo. Non sono stata molto dietro al fantasy, lo ammetto, ma ho conosciuto case editrici che non sapevo esistessero, è solo questione di tenerle d’occhio.

Qualcun’altro c’è stato? Raccontatemi la vostra esperienza!

Milano – Dracula in Triennale

Alla Triennale di Milano già da un po’ e fino al 24 marzo c’è un’interessante mostra su “Dracula e il mito dei vampiri”, una mostra che parte dalla figura mitologica e letteraria di Dracula per arrivare alle implicazioni sociologiche che ha la figura del vampiro nel mondo di oggi (spiegherà anche perché sono tutte innamorate di Edward Cullen?). Il tutto attraverso oggetti storici, dipinti,  documenti, costumi di scena e video.

Nel centenario della scomparsa di Bram Stoker, ovunque nel mondo sono stati promossi eventi per rendere omaggio al suo personaggio più noto, che non è mai scomparso dall’immaginario comune.

Io personalmente dovrei riuscire ad andarci tra un paio di settimane, e ovviamente poi vi racconterò tutto. Intanto vi lascio il link dell’evento, casomai voleste andare a curiosare un po’:

http://www.triennale.it/en/exhibitions/next/2180-dracula-e-il-mito-dei-vampiri