Hotel Transilvania

L’altra sera con degli amici abbiamo deciso di passare una serata un po’ così e ce ne siamo andati a vedere Hotel Transilvania.

A parte il cinema parrocchiale che è sempre una garanzia, perché è molto più grande di quanto non ci si aspetti e si trovano sempre posti centrali e non sotto lo schermo, devo dire che ci siamo divertiti parecchio.

Per chi volesse andare a vederlo, non sto qua a raccontare la storia, solo vi dirò che potrete scoprire un lato inaspettato di Dracula e se non siete dei puristi (nel qual caso, non fa proprio per voi) vi farete anche grasse risate!

In breve: il Conte Dracula ha una figlia che adora e che vuole proteggere dai malvagi esseri umani, per questo costruisce un castello-hotel in un luogo nascosto in cui tutti i mostri possono passare qualche giorno di tranquillità al sicuro dai mortali. Gli anni passano e tutto è pronto per festeggiare il 118 compleanno della piccola Mavis, ma un arrivo inaspettato stravolgerà i piani del conte e lo costringerà a rivalutare gli esseri umani. Tutta colpa di uno zing!

Buona visione!

Titania

Una domenica piovosa

Non so voi che fate in questi casi, ma io mi dedico principalmente alle attività di casalinga, quelle che di solito non riesco a svolgere durante la settimana. E quindi bucato, rammendo, stiro, nonché dolci e biscotti.

Adesso in realtà però sto pensando a come sistemare la mia cameretta. Abbiamo ridipinto casa e vorrei che la mia stanza somigliasse davvero al bosco delle fate. Sto pensando di ridisegnare sul muro alcune delle immagini del libro Faeries, di cui ho scritto la recensione sulla mia pagina Facebook (racconta chi sono le fate e cosa fanno, con delle immagini spettacolari), ma scegliere è difficilissimo! E poi, mica facile riprodurre quei disegni così belli per una che come me non sa neanche reggere una matita in mano!

La sfida è dura, ma in ogni caso non voglio rinunciare. Vi posterò poi le foto del lavoro finito, per ora incrociamo le dita!

Buona domenica sera a tutti voi!

Titania